Oltre la medicina convenzionata: le coperture assicurative per gli Specializzandi!

Da un po’ di tempo non ti aggiorniamo sul lavoro che la nostra associazione sta svolgendo a favore della categoria che rappresentiamo, cioè quella dei Medici.

Il motivo è molto semplice:

Abbiamo lavorato intensamente per ottenere convenzioni assicurative che possano coprire il Medico Convenzionato dalla fase di formazione alla pensione.

Nonostante questo, come avrai potuto notare dai risultati tangibili, il nostro lavoro non si è affatto fermato, bensì si è forse intensificato. Tant’è vero che oggi le coperture assicurative oggetto della convenzione di cui siamo firmatari si sono arricchite di ulteriori novità, come ad esempio:

● la riduzione del costo delle garanzie che coprono lo studio;
● l’inserimento dei codici bianchi e codici verdi in garanzia base;
● l’introduzione delle coperture assicurative per i medici già convenzionati con il SSN in pensione.

Con questa ultima opportunità, già presente dallo scorso Febbraio, la nostra associazione ha raggiunto uno dei principali obiettivi che si era data: ottenere convenzioni assicurative che possano coprire il Medico Convenzionato dalla fase di formazione alla pensione.

Infatti, ti comunichiamo che le convenzioni assicurative di cui siamo firmatari, da oggi, coprono anche i Medici Specializzandi!

Pur essendo orgogliosamente Medici di Famiglia e Pediatri di Libera scelta abbiamo sempre dichiarato la volontà di voler trovare soluzioni per tutti i nostri colleghi medici.

Per questo abbiamo iniziato da tempo a lavorare per trovare soluzioni adeguate a coloro i quali ci rappresenteranno nel futuro: i Giovani Medici.

Il lavoro svolto in questi mesi ci ha portato al primo grande successo: realizzare una convenzione che possa tutelare e coprire anche anche i Medici Specializzandi!

Di seguito ti riportiamo le principali caratteristiche della nuova convenzione.

A chi si rivolge questa nuova soluzione?

  • Medici neo-laureati iscritti a una specifica scuola di specializzazione;
  • Medici corsisti laureati in medicina e chirurgia;
  • Medici Abilitati all’esercizio della professione.

Quali sono le novità rispetto alle coperture già presenti?

Come associazione dedicata alla tutela dei Medici abbiamo lavorato duramente affinché la nuova convenzione tenesse conto delle esigenze reali dei Giovani Medici e che non si limitasse a essere una copertura legata solo allo svolgimento del corso.

Sappiamo bene, infatti, che un Giovane M edico deve e vuole svolgere altre attività durante il suo percorso formativo e di specializzazione, per questo tale copertura comprende anche queste garanzie.

Ad esempio?

Quella che abbiamo realizzato è una polizza di Responsabilità Civile Professionale valida sia per la colpa lieve che la Colpa Grave e completamente adeguata alla legge Gelli-Bianco.

Inoltre, tutela i Giovani Medici per le attività di:

  • Medico Sostituto per l’assistenza primaria, la continuità assistenziale e la pediatra di libera scelta;
  • Medico sportivo di società dilettantistiche;
  • Guardia medica presso strutture private convenzionate con il SSN.

Questa polizza copre gli atti invasivi diagnostici e terapeutici?

Assolutamente Sì!

Per la categoria degli Specializzandi, sono ricompresi gli atti invasivi diagnostici e terapeutici svolti durante l’attività dichiarata in polizza.

Desideri maggiori informazioni?

Per saperne di più riguardo a questa nuova polizza assicurativa ti invitiamo a contattare Prassi Broker, l’intermediario esclusivo delle nostre convenzioni.

Ci auguriamo che questa novità sia apprezzata da te così come molti tuoi colleghi ci hanno già comunicato.

Per questo motivo ti diamo l’opportunità e ti invitiamo a condividere questo articolo (trovi i link di condivisione qui sotto) con chiunque pensi possa essere utile.

Grazie per la tua attenzione, a presto!

La Redazione di ScudoMedico

VOTA L'ARTICOLO E DICCI SE TI E' STATO UTILE
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *